Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Pordenonelegge: divieti, restrizioni e stretta sulla sicurezza

Pordenonelegge: divieti, restrizioni e stretta sulla sicurezza

La città si prepara all’evento letterario ‘Pordenonelegge’: la Polizia chiama i rinforzi dalle Regioni vicine e il Comune emette un’ordinanza anti-alcol e uno straordinario divieto di sosta.

Nella mattinata di ieri lunedì 16 settembre, si è svolta presso la  Questura di Pordenone  una conferenza stampa, nel corso della quale il Prefetto della Provincia di Pordenone Maria Rosaria Maiorino ed il Questore della Provincia di Pordenone Marco Odorisio hanno illustrato le misure di sicurezza in occasione dello svolgimento della XX° edizione della manifestazione letteraria denominata “Pordenonelegge – Festa del libro con gli autori” in programma a Pordenone da mercoledì 18 a domenica 22 settembre 2019. Per tutta la durata dell’evento è stata allestita presso la “Sala Operativa Grandi Eventi”  della Questura di Pordenone una cabina di regia da dove sarà possibile monitorare con speciali  telecamere dedicate predisposte dal Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica di Padova i luoghi ove si svolgerà la manifestazione.

In occasione della manifestazione letteraria i servizi di ordine e sicurezza pubblica assicurati dalle forze di polizia territoriali della Polzia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza saranno integrati da  un Team “UOPI” (Unità Operative Pronto Intervento) e  pattuglie del  “Reparto di Prevenzione Crimine Veneto della Polizia di Sato di Padova”, Team artificieri delle  Questura di Belluno,  una pattuglia Ippomontata  del Reparto a Cavallo della Questura di Milano e operatori del Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica di Padova. Sarà inoltre vietato consumare e abbandonare negli spazi aperti nonché vendere per asporto bevande di qualsiasi genere contenute in lattine e bottiglie o altri contenitori in vetro, all’interno della Zona a Traffico Limitato della città. Infine, sarà in vigore il divieto di transito e di sosta (con rimozione) nella Zona a traffico limitato e in piazza della Motta da mercoledì 18 a domenica 22 settembre 2019 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 22.00.