Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Polizia rintraccia e arresta rapinatore ricercato

Polizia rintraccia e arresta rapinatore ricercato

 

Al termine di attive ricerche, i poliziotti della Squadra Mobile di Macerata hanno arrestato un 33enne pluripregiudicato, originario della Puglia, senza fissa dimora, colpito da un decreto con cui il magistrato di Sorveglianza di Siena, il 3 novembre scorso, aveva disposto la sospensione della misura dell’affidamento in prova, ripristinando la carcerazione.

Soggetto violento e dedito al consumo di sostanze stupefacenti, si procacciava denaro a colpi di furti e rapine.

L’uomo è già conosciuto dalla Questura di Macerata: tre anni fa fu arrestato sempre dalla Squadra Mobile dopo aver commesso una rapina introducendosi nella casa di un’anziana che nella circostanza fu anche percossa. L’uomo, che è stato sorpreso dai poliziotti nell’abitazione di un amico dove aveva trovato riparo, non ha opposto resistenza al momento dell’arresto e dopo le formalità di rito è stato rinchiuso ne carcere di Fermo.