Sei in: Home > Edizioni Locali > Pistoia: giovane scopre ladri, accoltellato

Pistoia: giovane scopre ladri, accoltellato

Uno studente di 25 anni è stato accoltellato dia ladri che stavano rovistando dentro la sua auto.

I ladri, una volta sopresi a rubare, hanno provato ad aggredire il proprietario dell’auto con un coltello. Per fortuna, il colpo non è andato a segno. Il petto del ragazoz è stato solpito solo di striscio.

Il ragazoz ha subito chiamato i carabieri. Così gli agenti de Norm di Pistoia hanno arrestato i due ladri. Il tutto è successo alle 4:30 di notte tra sabato e domenica.

All’aggressione hanno assistio molti passanti che hanno chimato il 112. I due ladri hanno cercato in ogni modo di far perdere le proprie tracce, scappando a piedi.

Peccato che pocodopo siano stati presi da alcune pattuglie dei carabinieri via Abbi Pazienza. Così i ladri hanno tentaot, invano di disfarsi del coltello con cui avevnao ferito il 25enne.

Si tratta di una lama di 15 cm. Peccato che lo abbiamo gettato sul marciapiede dove è stato immediatamente reucperato. I due ladri sono A.B., 36enne di Pistoia e C.A., 28enne marocchino, clandestino colpito da espulsione.

È lui l’autore materiale del ferimento. I due sono stati arrestati e traferiti nel carcere di Santa Caterina. Nel frattempo, il 25enne è stato soccorso dal 118 e trapsortato al San Jacopo.

In ospedale la ferite è stata suturata con prognosi di 15 giorni.