Sei in: Home / Edizioni Locali / Ancona / Pesaro: Coltivava marijuana in casa, arrestato

Pesaro: Coltivava marijuana in casa, arrestato

Pesaro: Coltivava marijuana in casa, arrestato dai Carabinieri un 28enne

Una serra contenente potenti fari a led e ventilatori per velocizzare al meglio l’accrescimento di 15 piante di cannabis indica, ben illuminate e idratate, che avevano raggiunto una settantina di centimetri d’altezza. Dunque è questa l’entità della scoperta fatta dai carabinieri di Colli al Metauro in un appartamento sito a Lucrezia, una frazione di Cartoceto. Nell’appartamento viveva un ragazzo 28enne; egli è stato arrestato con l’accusa di detenzione e coltivazione di marijuana. Inoltre, la canapa indiana era destinata allo spaccio del mercato locale.

Nello specifico, grazie ad un’ottima illuminazione e idratazione e a fertilizzati il giovane “coltivatore” massificava la crescita rapida delle piante e delle infiorescenze per aumentarne il principio attivo Thc.

Infine, in aula il 28enne avrebbe ammesso la coltivazione della marijuana per la vendita e, dunque, il Tribunale di Pesaro ne ha convalidato l’arresto disponendo la custodia in carcere.

Check Also

Gang del carro attrezzi: lancivano massi sulle strade per provocare incidenti

Degli uomini lancavano dei sassi contro le auto in corsa per poi mandarle dal carro …