Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Perugia si colora per la ricerca scientifica

Perugia si colora per la ricerca scientifica

image_pdfimage_print

Un apposito sito web è stato creato per calendarizzare le giornate, i colori e i monumenti di Perugia che sensibilizzeranno sull’ambiente, la ricerca scientifica e la medicina.

Alcuni monumenti, piazze e fontane della città di Perugia sono stati dotati di illuminazione led che rende possibile attivare particolari colorazioni in occasione di eventi, manifestazioni o giornate patrocinate dal Comune. Le illuminazioni saranno attivate principalmente per campagne volte a sensibilizzare su particolari temi e su iniziative nel settore della ricerca, della medicina, dell’ambiente.

E’ disponibile uno spazio web in cui consultare il Calendario dei Colori, in cui vengono segnalate le giornate e i monumenti oggetto di particolare illuminazione e un’informativa sull’iniziativa promossa. È disponibile inoltre un form, riservato alle associazioni, attraverso la quale è possibile inoltrare la richiesta di attivazione di una particolare colorazione ad un monumento motivandone l’interesse sociale e pubblico. In questa prima fase gli impianti interessati sono:

  • Fontana Maggiore
  • Torre degli Sciri
  • Grifo e Leone nell’Atrio di Palazzo dei Priori
  • Orologio di Palazzo dei Priori
  • Fontane di Piazza Italia
  • Fontana di Piazza Vittorio Veneto

Il primo appuntamento in calendario è quello di San Valentino, occasione in cui la Torre degli Sciri sarà illuminata di rosso. L’utilizzo dei LED nell’illuminazione pubblica ha reso possibile un risparmio energetico e una maggiore sicurezza ed ha aperto nuove possibilità nella progettazione e gestione della luce negli spazi architettonici esterni.