Sei in: Home > Edizioni Locali > Firenze > Per l’ex pilota di Handbike Alex Zanardi, continuano gli interventi per la ricostruzione cranio-facciale

Per l’ex pilota di Handbike Alex Zanardi, continuano gli interventi per la ricostruzione cranio-facciale

Prosegue il percorso di riabilitazione per Alex Zanardi, l’ex pilota di Formula 1 rimasto gravemente ferito dopo un incidente nel Senese durante una gara di handbike. Lo sportivo si trova ricoverato all’Irccs ospedale San Raffaele di Milano dallo scorso 24 luglio, dove negli ultimi giorni è stato sottoposto ad un primo intervento chirurgico volto alla ricostruzione cranio-facciale.

Le ultime notizie sulle sue condizioni di salute arrivano da una nota del nosocomio milanese: ”Un primo intervento è già stato eseguito con successo, alcuni giorni fa, dal professor Mario Bussi ed è già in programmazione per le prossime settimane, un secondo intervento che sarà eseguito dal professor Pietro Mortini”.

Aggiornamenti

”Da diversi giorni – prosegue la nota – Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria, con somministrazione di stimoli visivi e acustici, ai quali il paziente risponde con transitori e iniziali segni di interazione con l’ambiente”.

“A fronte di progressi significativi per Alex Zanardi, i medici ribadiscono, comunque, il permanere di un quadro clinico generale complesso, sulla cui prognosi è assolutamente prematuro sbilanciarsi”.