ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 12 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Paziente morì, 30 anni per l’ex infermiera di Lugo

 

Condanna a trent’anni di carcere per Daniela Poggiali, ex infermiera dell’Ausl Romagna, accusata dell’omicidio pluriaggravato di un suo paziente, il 95/enne Massimo Montanari, morto il 12 marzo 2014 nel Ravennate, la notte prima delle annunciate dimissioni. La sentenza, nel processo in abbreviato, è stata letta dal gup del tribunale di Ravenna Janos Barlotti.

L’imputata non era presente in aula.