ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Panchina azzurra Unicef, inaugurazione agli Erzelli

Azzurra, come il colore simbolo dell’Unicef: è la panchina inaugurata stamattina davanti all’asilo “Gli Elfi del Boschetto” del GREAT Campus degli Erzelli, area del Municipio Medio Ponente molto frequentata e vissuta da bambini e giovani. L’iniziativa – ideata dall’assessorato alla Famiglia e relativi Diritti, dal Municipio VI Medio Ponente, dal comitato regionale Unicef Liguria e dall’asilo “Gli Elfi del Boschetto” – intende fare riflettere e ribadire l’assoluta importanza dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

 

Alla cerimonia, svoltasi nell’area del grande parco scientifico e tecnologico di Genova, sono intervenuti l’assessore comunale alla famiglia e relativi diritti Lorenza Rosso, l’assessore alla cultura e ai servizi alla persona del Municipio VI Medio Ponente Maria Luisa Centofanti e il presidente del comitato regionale Unicef Liguria Franco Cirio.

 

Oltre a sottolineare la centralità dell’infanzia, l’installazione della panchina azzurra vuole essere un messaggio di ripartenza e simbolo di pace in un’epoca in cui milioni di bambini stanno affrontando le conseguenze della pandemia e delle guerre. Lorenza Rosso, assessore alla Famiglia e relativi diritti, è così intervenuta: «I bambini e gli adolescenti rappresentano il futuro del pianeta e la difesa dei loro diritti civili e sociali è un dovere imprescindibile per tutti. Ad oltre trentadue anni dalla sua approvazione, la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia è un punto di riferimento ed uno strumento essenziale per fare passi avanti. Da sempre la nostra città è molto sensibile alla tutela ed al rispetto dei minori e il Comune di Genova, anche attraverso la creazione dell’Agenzia per la Famiglia e l’istituzione della figura del Garante dei Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza, sta operando con grande impegno e professionalità ideando e attuando azioni di tutela, ascolto e sostegno».

 

Maria Luisa Centofanti, assessore alla cultura e ai servizi alla persona del Municipio VI Medio Ponente, aggiunge: «La panchina azzurra è una tappa del percorso iniziato anni fa dal nostro Municipio con Unicef. In un tempo che ci ha abituato a vedere i bambini vittime di azioni scellerate ci ricorda che invece devono essere protagonisti del nostro agire e riferimento per costruire anche una visione della nostra città».

 

«Il vero cambiamento si realizza dando vera centralità all’infanzia – afferma il presidente del comitato di Genova UNICEF Franco Cirio. Come recita la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che tutti abbiamo sottoscritto, in ogni azione legislativa, provvedimento giuridico, iniziativa pubblica o privata che riguardi l’infanzia e l’adolescenza l’interesse dei bambini deve prevalere su qualsiasi ordine di priorità. Con la speranza che questi principi diventino sempre più patrimonio del Great Campus, noi volontari Unicef ci impegniamo a dare il massimo contributo».

 

Il nido d’infanzia “Gli elfi del boschetto”, aperto nel 2017 presso il Great Campus, si distingue per la metodologia Montessoriana, cuore pulsante del progetto educativo, ed offre un servizio flessibile non solo per i dipendenti del Campus ma anche per i quartieri limitrofi.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...