Sei in: Home > Edizioni Locali > Palermo- Trovate in casa droga e armi, un 33enne è stato arrestato

Palermo- Trovate in casa droga e armi, un 33enne è stato arrestato

Lillo e Horc i protagonisti di un’operazione antidroga a Monreale

I carabinieri dell’aliquota operativa di Monreale e della stazione di Pioppo, grazie all’aiuto di due cani antidroga delle unità cinofile del Nucleo operativo di Palermo-Villagrazia, rispettivamente Lillo e Horc, sono riusciti a scovare in un’abitazione a Monreale, marijuana, munizioni e armi detenute illegalmente.

T.T., il 33enne arrestato, nascondeva sotto alcune lamiere poggiate sul terreno davanti la sua abitazione, una carabina Anschutz Germany calibro 9; 21 munizioni invece sono state ritrovate tra le travi del tetto di un casotto vicino.

Dal Comando spiegano inoltre che: “Sotto sequestro sono anche 1,95 grammi di hashish, 1,70 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento, 40 coltelli a serramanico con lame lunghe dai 4 ai 10 centimetri e un pugnale da lancio con doppia lama”.

In attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip del Tribunale di Palermo, il giovane è stato rinchiuso nel carcere Pagliarelli “Antonio Lorusso” sotto disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.