Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Palermo, incendio in appartamento sesto piano: muore pensionato

Palermo, incendio in appartamento sesto piano: muore pensionato

Tragedia in via Giusti. A trovare il corpo senza vita sono stati i Vigili del Fuoco

Un uomo, Vincenzo Giaimo 69 anni, è morto a causa di un incendio divampato al civico 42 di via Giusti, Palermo. Ieri sera, dopo mezzanotte, il fuoco ha invaso il sesto e l’ultimo piano dell’edificio, divampando proprio a casa del professore in pensione. I Vigili hanno impiegato più tempo del previsto a domare le fiamme, in quanto l’abitazione di Giaimo era stracolma di oggetti. All’interno c’era il corpo senza vita del sessantanovenne, non sposato e solo in casa. Sul posto presenti 118 e Polizia, che hanno evacuato il palazzo per diverse ore. “Hanno suonato al citofono intorno all’una e mezza – racconta un inquilino della stessa palazzina in cui viveva la vittima-  e ci hanno fatto scendere in strada. Siamo rimasti fuori fino alle 3.30 di notte circa. Giaimo era una brava persona, anche se molto solitario”. I Vigili del Fuoco hanno fatto rientrare tutti dopo aver accertato l’assenza di danni strutturali.

La casa è stata sequestrata per indagare sulle origini dell’incendio. Il cortocircuito è l’ipotesi più probabile, lo chiariranno i vigili del nucleo investigativo antincendio.