Palazzo Vecchio, Armentano (Pd): “Si va nella direzione giusta”

Nicola Armentano, capogruppo Pd a Palazzo Vecchio, ha commentato le misure adottate per contrastare il coronavirus: “La Regione Toscana ha intrapreso un’ottima iniziativa, quella dello screening sierologico per il Coronavirus sul personale sanitario. Bene quindi che siano già arrivati i primi 25 mila kit e che il progetto sia stato avviato, con l’ospedale di Careggi capofila.

L’auspicio è che l’iniziativa vada avanti rapidamente, è fondamentale che chi è in prima linea per tutelare la salute sia messo in grado di lavorare al meglio, nelle massime condizioni di sicurezza. È importante per loro come per le persone che assistono e per tutti noi.

In questo modo infatti possono emergere anche tutti quei ‘positivi asintomatici’, vettori inconsapevoli del virus e quindi a maggior ragione pericolosi, soprattutto nell’ambiente ospedaliero o durante la consueta attività assistenziale degli operatori sanitari. Confido che in una progressiva estensione di questa possibilità si arrivi a coinvolgere tutto il personale medico operativo e tutti coloro che sono impegnati a vario titolo nell’attività assistenziale. Così come è fondamentale garantire un’adeguata dotazione di DPI perchè solo così assicuriamo la necessaria prevenzione.

È positivo in questi giorni l’impegno di tante realtà e di tante aziende per rifornire i sanitari di questi strumenti davvero essenziali. L’emergenza Coronavirus ha visto registrare infatti un numero molto elevato di medici e operatori della sanità contagiati, un dato allarmante e molto grave.

Per fermare questa drammatica escalation l’unica soluzione è quella di fare i test e garantire adeguati sistemi di protezione al personale sanitario: in Toscana la strada intrapresa è quella giusta.”