Sei in: Home > Esteri > Asia > Palazzo crollato – bimbo di 11 mesi si salva

Palazzo crollato – bimbo di 11 mesi si salva

image_pdfimage_print

E’ salito a 38 il bilancio delle vittime del crollo del condominio crollato nella città di Magnitogorsk, negli Urali: lo ha detto il servizio stampa del ministero delle Emergenze russo, citato dalla Tass.

I soccorritori continuano a rimuovere le macerie alla ricerca di tre persone, al momento ancora ufficialmente tutte date per disperse.

La luce di speranza si è accesa nei cuori dei soccorritori al salvataggio di un bambino di 11 mesi che è stato miracolosamente estratto vivo dopo 36 ore passate sotto le macerie al gelo: il piccolo è stato però trasportato in un ospedale a Mosca in gravi condizioni.

Le operazioni di soccorso sul sito del crollo dell’edificio sono terminate giovedì sera quando è stato ufficializzato del  primo vice capo del ministero russo delle emergenze, Alexander Chupriyan, che non ci sono più cadaveri tra le macerie.

Lascia un commento