ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 17 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Paciano – Commercio, in pensione dopo 62 anni di attività

(Cittadino e Provincia) – Paciano, 30 giugno ’22 – 62 anni di accoglienza e socializzazione per Paciano. In pensione, dopo decenni di onorato lavoro, lo “storico” Bar Boldrini.

Dal 1959 fino a qualche giorno fa l’esercizio ha continuato ad essere un punto di riferimento per generazioni di avventori che hanno avuto l’occasione di conoscere Franco e Renata e ammirare dalla loro posizione tutto il lago Trasimeno.
“Il loro “dehor”- riferisce l’Amministrazione comunale – ha rappresentato un appuntamento fisso per molti. Il Bar Boldrini era condotto come se fosse un luogo di tutti e per tutti, un luogo di ritrovo per appuntamenti, un posto dove trovare l’accoglienza casalinga di Franco e Renata che non si sono arresi nemmeno di fronte alle difficoltà del periodo pandemico più difficile”.
Ora il Bar Boldrini è andato in pensione per lasciare il posto a nuovi e giovani gestori, coordinati da Leonardo, ragazzo con alle spalle già una consolidata esperienza.
A Franco e Renata Boldrini rimane la soddisfazione di aver condotto verso un nuovo orizzonte la loro storica attività, ma anche una targa di ringraziamento ed apprezzamento che il Sindaco Riccardo Bardelli ed il Vice Sindaco Luca Dini hanno voluto consegnare loro durante un incontro nel Palazzo del Municipio.
Bardelli è intervenuto dicendo: “Grazie di cuore a Renata e Franco per la gentilezza, la disponibilità ed il lavoro svolto per la comunità di Paciano. Per ben 62 anni, voi ed il vostro bar, sono stati un punto di riferimento, di accoglienza e di socializzazione”.
Dini ha sottolineato: “Tutta la famiglia ha compreso l’importanza di dare continuità ad una attività vitale per il paese e ha permesso ad un giovane motivato di prendere in gestione ciò che di buono è stato fatto finora per traguardarlo verso nuovi orizzonti”.

A Leonardo invece è andato un grosso in bocca al lupo da parte dell’Amministrazione comunale e la promessa di collaborazione per il bene del borgo.
 

Paciano22013.ET