Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Ostia: bomba artigianale sul terrazzo dei genitori della pentita

Ostia: bomba artigianale sul terrazzo dei genitori della pentita

Sul terrazzo dei genitori della donna che, con la sua confessione, ha aiutato ad individuare ed arrestare molti membri del clan Spada.

Sul balcone dei genitori di Tamara Inni, alle 2 del mattino, è stato lanciato un ordigno artigianale. Via delle Azzorre è stata scossa da un forte rumore.

Il balcone è stato parazialmente danneggiato, ma per fortuna nessuno si è fatto male. Un attentato che era era già stato annunciato sabato.

Sabato sera, infatti, a piazza Gasparri erano stati esplosi dei fuochi d’artificio. Nel regolamento non scritto di Ostia, vuol dire che qualcosa accadrà nelle prossime ore. E così è stato. Puntuale come un orologio svizzero, l’ordigno è stato lanciato sul balcone.

Adesso polizia e carabinieri sono sul lugo dove è stato lanciato l’ordigno per raccogliere prove. La squadra sicneitfa sta effettuando tutti i rilievi necessari per scoprire l’identità della persona che ha lanciato l’ordigno.

La mamma d Tamara si è detta molto scossa dalla vicenda. Ha infatti dichiarato che: “Sono arrivati anche a trovare la località protetta di mia figlia che di corsa é dovuta scappare e cambiare ancora una volta città. Lo Stato deve proteggerci. Non può lasciare che accadano queste cose”.