Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / L'Aquila / Operazione “Eveline”, smantellata banda criminale di albanesi

Operazione “Eveline”, smantellata banda criminale di albanesi

Ordini di custodia cautelare nelle province di Chieti, Genova, Campobasso e Foggia

I Carabinieri e i Finanzieri dei Comandi Provinciali di Chieti, stanno eseguendo dalle prime luci dell’alba, 20 ordini di custodia cautelare nelle province di Chieti, Foggia, Genova e Campobasso.

Le ordinanze sono state emesse dal Gip presso il Tribunale dell’Aquila su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

I destinatari delle misure cautelari sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e detenzione e porto illegale di armi.

La banda criminale composta da albanesi, aveva esercizi commerciali e bar tra Vasto e San Salvo e gestiva l’importazione dall’Albania e da altri paesi dell’est, di ingenti quantità di cocaina, eroina e hashish.

Dei referenti poi distribuivano la droga in Abruzzo e in altre regioni italiane.

L’indagine durava da un anno ed ha portato all’arresto di 13 persone e al sequestro di 12 chilogrammi di stupefacenti nell’operazione denominata “Eveline”.

Sono in corso di esecuzione altri 37 decreti di perquisizione nei confronti di altrettanti indagati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *