Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > Ondata di gelo dalla Russia. Temperature in picchiata su tutta la penisola

Ondata di gelo dalla Russia. Temperature in picchiata su tutta la penisola

image_pdfimage_print

Diminuzione di 10 gradi entro il weekend. Prima neve sulle Alpi Occidentali e sugli Appennini

A partire dalla giornata di oggi e nei prossimi giorni, un’ondata di gelo dalla Russia investirà l’Italia, abbassando le temperature di 10 gradi. Sarà un weekend decisamente invernale, con precipitazioni che interesseranno le regioni adriatiche e parte delle isole. La neve arriverà sopra i 1000 metri sull’Appennino centrale, 1200-1300 metri su quello meridionale, a 1500 metri in Sardegna. Le temperature previste saranno di pochissimi gradi sopra lo zero sulle pianure del Nord, tra 3 e 7°C su quelle del Centro-Sud, estese e forti gelate già a partire dai 300 metri; di giorno a fatica saliranno sopra gli 8-9°C al Nord e fino a 14°C al Centro-Sud. Il primo freddo dunque arriverà nella nostra Penisola e sarà un weekend al di sotto delle medie stagionali.