Sei in: Home > Edizioni Locali > Cagliari > Omicidio nel Nuorese, ucciso allevatore di 67 anni

Omicidio nel Nuorese, ucciso allevatore di 67 anni

 

Nuovo omicidio nel Nuorese a pochi giorni da quello commesso a Orune. Il delitto è avvenuto nelle campagne di Noragugume, paese noto in Sardegna per la sanguinosa faida.

La vittima, Luigi Cherchi, allevatore di 67 anni, è stato freddato dagli assassini nel suo terreno di campagna, lungo la strada provinciale 33 che porta da Noragugume a Ottana.
Cherchi appartiene a una famiglia coinvolta nella sanguinosa faida iniziata nel paese del centro Sardegna alla fine degli anni 90, anni in cui sono rimasti uccisi due suoi fratelli, Giuseppe e Salvatore. Giulio, un altro fratello di Luigi Cherchi, era stato condannato per un omicidio sempre nell’ambito della lunga scia di crimini che ha insanguinato il piccolo paese di appena 300 anime.
Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Ottana e i colleghi del Reparto operativo di Nuoro, con il magistrato di turno della Procura di Oristano.