ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 29 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Oggi la firma dell’accordo. Meucci e Fantoni: “Puntiamo a fare di Firenze un vero polo attrattivo per studenti internazionali di altre università, nordamericane e non solo”

Oggi la firma dell’accordo. Meucci e Fantoni: “Puntiamo a fare di Firenze un vero polo attrattivo per studenti internazionali di altre università, nordamericane e non solo”

 

 

Un’alleanza tra Comune di Firenze e Kent State University per far ‘immergere’ gli studenti americani nella vita culturale cittadina e potenziare i programmi di studio in città, facendo di Firenze un vero e proprio polo attrattivo per studenti internazionali. E’ l’obiettivo dell’accordo siglato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore all’Università e ricerca Elisabetta Meucci e dal vice presidente della Kent State University Marcello Fantoni.  
“Con questo accordo vogliamo dare il via a un’alleanza strategica con la Kent University Florence – ha detto l’assessore Meucci -, per contribuire a un sempre maggiore coinvolgimento degli studenti nella vita culturale e sociale della città attraverso attività extracurriculari e al potenziamento dei programmi attivi a Firenze, sia nei numeri che nella diversificazione dei corsi e delle iniziative culturali e accademiche connesse. Un modo per arrivare davvero a rendere Firenze un vero e proprio polo attrattivo per studenti internazionali di altre università, nordamericane e non solo, anche grazie alle oltre 150 istituzioni universitarie partner della Kent in Asia, America del Sud e Africa”.
“I programmi di studio della Kent State University Florence – ha detto il direttore della Kent State University Florence e presidente Aacupi Fabrizio Ricciardelli – uniscono all’esperienza educativa di alta qualità un’esperienza di immersione culturale nella città di Firenze: ospitati in una struttura di eccellenza del 15esimo secolo, nel cuore di Firenze, gli studenti vivono un’esperienza educativa internazionale di alto livello e di vera immersione, insieme a compagni provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo dell’accordo è quello di far crescere strategicamente e diversificare le attività di Ksu a Firenze, preservando la qualità e la reputazione della sua esperienza educativa internazionale”.
Il Comune di Firenze diventa quindi partner strategico della Kent State University Florence per definire la ricostruzione dei programmi di studio esteri ospitati a Firenze dopo la pandemia e il loro sviluppo. I termini della cooperazione per specifiche attività derivanti dall’accordo di oggi saranno concordati dalle parti con successivi atti vincolanti. (sc)