Sei in: Home > Articoli > Nuove tensioni e scontri a Place de la Nation, succede a Parigi

Nuove tensioni e scontri a Place de la Nation, succede a Parigi

Nel pomeriggio sono state fermate 87 persone, ma la guerriglia riprende.

5 Dicembre 2019 – Riprendono gli scontri nella capitale francese, all’arrivo a destinazione del corteo contro la riforma delle pensioni situato a place de la Nation. Lanci di petardi, sassi e razzi luminosi in direzione della polizia hanno provocato numerose risse, gli agenti non hanno fatto attendere la loro risposta  con un ampio uso di granate antiassembramento e lacrimogeni. A seguito degli scontri avvenuti nel primo pomeriggio a Place de la Republique fra i black-bloc e la polizia si erano calmate le acque e numerosi ‘casseur’ avevano gia’ ricevuto un’identificazione. Tuttavia, verso le 19, ora fissata per la dispersione,  ricominciano le  violenze. A seguito degli scontri del primo pomeriggio, le forze di sicurezza hanno tentato di individuare ciascun agitatore, sono 87 le persone poste in stato di fermo.

image_pdfimage_print