Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Norcia, Alemanno: “Serve testo unico per le emergenze”

Norcia, Alemanno: “Serve testo unico per le emergenze”

Il sindaco di Norcia Nicola Alemanno ha partecipato al convegno organizzato da Cgil, Cisl e Uil nella città di San Benedetto.

Nicola Alemanno, primo cittadino di Norcia, torna a parlare della necessità di un “testo unico per le emergenze”. A più di due anni dal terremoto che distrusse l’anima di Norcia, il sindaco torna sul tema della ripresa in occasione di un convegno organizzato da Cgil, Cisl e Uil nella città di San Benedetto. “C’è bisogno di un testo unico per le emergenze, l’avevo già proposto al Governo il 5 novembre del 2016 quando tutti noi sindaci del cratere eravamo stati ricevuti alla Camera”, ha detto il primo cittadino. “C’è tanta strada da fare ma crediamo in questo territorio, per questo lavoriamo tutti i giorni per ricostruire la nostra città e far sì che essa diventi anche un luogo in cui non si debba più avere paura di un terremoto”, ha aggiunto.

Il convegno dei sindacati era incentrato proprio sul tema della ricostruzione. Il punto centrale del dibattito era l’importanza della rimozione delle macerie per poter ricostruire, ma al momento si è in una fase di stallo. “Di questo ho parlato ancora una volta con il commissario straordinario Farabollini nel corso della sua ultima visita in città in occasione della festa del nostro santo”, ha spiegato Alemanno.