Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Nei luoghi dello spirito e dell’arte con I Solisti Aquilani

Nei luoghi dello spirito e dell’arte con I Solisti Aquilani

 

Incontri musicali con il Quartetto, il Trio e il Primo violino dei Solisti Aquilani, con prologo il 10 agosto, dall’11 agosto al 7 settembre all’Aquila e paesi vicini tra chiese e abbazie. Anteprima lunedì 10 agosto, alle 20, davanti al sagrato della chiesa di S. Pietro della Ienca, amata e frequentata da papa Giovanni Paolo II. Il Quartetto dei Solisti Aquilani (Azusa Onishi e Daniela Marinucci, violini; Luana De Rubeis, viola; Giulio Ferretti, violoncello) propone un omaggio a Mozart: il Divertimento n. 1 in re maggiore K 136, il Quartetto n. 1 in sol maggiore K 80 e Eine kleine Nachtmusik. Il Quartetto tornerà a San Pietro della Ienca il 16 agosto (ore 19.30). Gli eventi sono in collaborazione con l’Associazione Culturale San Pietro della Ienca. Martedì 11 agosto, alle 18, lo stesso Quartetto si esibirà allo Spazio Nobelperlapace a San Demetrio ne’ Vestini, sede dell’Associazione Arti e Spettacolo, il 12 all’Aquila in Piazza Angioina. L’itinerario tra le meraviglie monumentali religiose dell’Abruzzo aquilano, con gli affreschi medioevali e rinascimentali, continuerà con altre esibizioni del Quartetto, del Trio (Federico Cardilli, violino; Margherita Di Giovanni, viola; Simone De Sena violoncello) e del primo violino Daniele Orlando.

image_pdfimage_print