Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Nasconde 40mila euro nel forno e la fidanzata li brucia

Nasconde 40mila euro nel forno e la fidanzata li brucia

Un uomo aveva nascosto 40mila euro nel forno di casa, ma la fidanzata li ha bruciati preparando lo strudel.

Il detto dice di tenere i soldi sotto al materasso, ma l’imprenditore Alberto Vazzoler di San Donà di Piave ha voluto osare. In base a quanto emerso da un processo a suo carico per evasione fiscale, l’uomo ha nascosto 40mila euro nel forno della sua abitazione.

Come volevasi dimostrare, non era però il posto più giusto per nasconderli. Secondo un’intercettazione delle fidanzata e coimputata Silvia Moro, la donna avrebbe bruciato i soldi inavvertitamente.

Prima di infornare lo strudel, infatti non si era accorta che ci fossero i soldi nel forno. Ma il fatto che l’imprenditore utilizzasse luoghi insoliti per nascondere soldi, prova qualcosa di molto interessante per la Guardia di Finanza.

Sostiene infatti l’ipotesi che Vazzoler fosse in possesso di ingenti quantità di denaro contante a casa e che lo volesse nascondere. Sorge spontaneo domandarsi come mai l’imprenditore avesse così tanti cantanti e perché volesse disfarsene. Con ogni probabilità, i soldi provenivano da varie attività illecite portate avanti da Vazzoler per arrotondare le entrate.