Streaming
Sei in: Home > Archivio > Museo del Novecento – Collaborazione con il Dovca

Museo del Novecento – Collaborazione con il Dovca

Milano – Si inaugura oggi presso gli Archivi del Museo del Novecento la postazione DOCVA (Documentation Center for Visual Arts), un terminale accessibile gratuitamente per consultare oltre 25.000 volumi sull’arte dal Novecento ad oggi, 6.000 video tra opere di artisti e video documentazioni, 16.000 immagini di opere dei 3.600 artisti presenti nel database, nonché una banca dati su enti, organizzazioni e scuole per giovani artisti. Nella postazione anche un Video jukebox, attraverso il quale è possibile vedere e ascoltare interviste e video documentazioni relative alle principali esposizioni internazionali, dagli anni ’90 ai giorni nostri. Il DOCVA, centro di documentazione per le arti visive, organizzato da Careof e Viafarini, mette inoltre a disposizione del pubblico una serie di servizi di promozione e documentazione dell'arte contemporanea. A partire da oggi, i curatori di DOCVA Chiara Agnello e Milovan Farronato, daranno il via ad un servizio di consulenza per giovani artisti, esaminando i loro portfoli e valutando il loro lavoro, tramite colloqui che si svolgeranno al Museo. “La collaborazione tra il DOVCA e il Museo del Novecento è il punto di contatto tra il mondo dell’arte e il mondo della documentazione – ha detto l’assessore alla Cultura Stefano Boeri –. Un nodo importante per la valorizzazione dell’arte contemporanea e per avvicinarsi alla realizzazione del Met Milano, cioè di quel sistema di cultura diffusa e in rete che vogliamo realizzare”. Il progetto di allestimento della postazione DOCVA è stato realizzato da Friends Make Books, mentre Toilet Paper – Maurizio Cattelan & Pierpaolo Ferrari – ha donato l’immagine. La collaborazione tra Museo del Novecento e DOCVA è orientata anche all’allestimento di mostre di artisti di rilievo nel panorama artistico internazionale.