Sei in: Home > Edizioni Locali > Movida a Roma nord: sequestrato un locale

Movida a Roma nord: sequestrato un locale

Continua il capillare lavoro dei carabinieri sul territorio romano. Ieri notte, hanno portato avanti un’operazione nella zona di Roma nord, tra i quartieri Nomentano, Parioli e Salario -Trieste, e in piazza Bologna, cuore della movida universitaria.

I carabinieri hanno denunciato a piede libero 4 persone. Tra queste un 28enne, originario della provincia di Bologna, trovato alla guida della sua autovettura sprovvisto di patente di guida, già revocata; un 38enne romano, un 44enne di Genova e un 56enne romano per guida in stato di ebbrezza.

Egli aveva infatti un tasso alcolemico ben oltre il limite consentito. Un 20enne romano è stato denunciato a piede libero durante un controllo a piazza Santa Costanza. Aveva un coltello a serramanico lungo 16 cm.

Inoltre, sette ragazzi sono stati trovati in possesso di dosi di droga e sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma.

Nella rete degli accertamenti sono finiti anche 7 parcheggiatori abusivi, che hanno ricevuto un “Daspo Urbano”.

I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno anche sequestrato un locale in largo Erasmo Pistolesi per disturbo della quiete pubblica.

Infine, i carabinieri del Nas hanno sanzionato per un totale di 9.000 euro diversi esercizi commerciali.

I Carabinieri hanno infine multato 18 persone sorprese a consumare bevande alcoliche in strada oltre l’orario consentito, in violazione dell’ordinanza anti-alcool del Sindaco di Roma. Sono stati multati complessivamente di 2.700 euro.

image_pdfimage_print