Sei in: Home > Articoli > Sport > Mourinho esonerato dal tottenham dopo la sconfitta contro il Manchester city

Mourinho esonerato dal tottenham dopo la sconfitta contro il Manchester city

Jose Mourinho, dopo essere stato convocato a colloquio nella mattinata di lunedì, è stato esonerato dal Tottenham, a poco meno di una settimana dalla finale nella Carabao Cup contro il Manchester City.

Il presidente Daniel Levy ha preso la drastica decisione dopo la deludente seconda metà della stagione in Premier League, ponendo fine al mandato dello Special One che era arrivato nel 2019 per sostituire Mauricio Pochettino.

A prendere le redini della squadra, adesso, sarà Ryan Mason – proveniente dall’Under 23 .

IL COMUNICATO DEL CLUB

Il club annuncia oggi che Jose Mourinho e il suo staff – Joao Sacramento, Nuno Santos, Carlos Lalin e Giovanni Cerra – sono stati sollevati dai loro compiti.

Il presidente, Daniel Levy, ha dichiarato: “Jose e il suo staff sono stati con noi in alcuni dei nostri momenti più difficili come club. Jose è un vero professionista che ha mostrato enorme resilienza durante la pandemia. A livello personale mi è piaciuto lavorare con lui e mi dispiace che le cose non abbiano funzionato come entrambi avevamo previsto. Sarà sempre il benvenuto qui e vorremmo ringraziare lui e il suo staff per il loro contributo”.

Ryan Mason prenderà l’allenamento della prima squadra oggi e un ulteriore aggiornamento seguirà a tempo debito.