Sei in: Home > Edizioni Locali > Bari > Morta a Bari: giunta in arresto cardiaco

Morta a Bari: giunta in arresto cardiaco

image_pdfimage_print

 “La paziente è arrivata al pronto soccorso del Policlinico di Bari in condizioni di arresto cardiorespiratorio, con manovre rianimatorie già iniziate dall’equipe 118. Nonostante la prolungata rianimazione cardiorespiratoria, eseguita con la collaborazione dei consulenti rianimatori, la paziente è rimasta in asistolia ed è stato dichiarato il decesso”. Lo dichiara in una nota il Policlinico di Bari con riferimento alla morte della 48enne Giulia Mininni, avvenuta sabato sera e denunciata ieri dai familiari. Stando al racconto dei parenti della signora, da circa una settimana la donna manifestava uno stato di malessere con forte mal di gola per il quale si sarebbe rivolta a diversi medici, 118, guardia medica e medico curante, senza ottenere – secondo i familiari – terapie efficaci. A proposito delle richieste di cura avanzate dalla paziente nei giorni precedenti il decesso, “non risultano – precisa il Policlinico – altri accessi della donna al pronto soccorso o in altri reparti nelle giornate precedenti”.