Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Milano, scoperta bisca clandestina di Mah Jong

Milano, scoperta bisca clandestina di Mah Jong

In un appartamento in zona Bovisa, la Polizia Locale di Milano ha scoperto una bisca clandestina di Mah Jong. Cinque denunce per gioco d’azzardo.

Al primo piano di un edificio di via Massara de’ Capitani, in zona Bovisa, all’interno di un appartamento una stanza era stata adibita a bisca clandestina di Mah Jong. Gli agenti della Polizia Locale di Milano hanno trovato all’interno dell’abitazione cinque persone, poi denunciate per esercizio di giochi d’azzardo, con l’aggravante della scommessa di ingenti somme. La polizia è intervenuta dopo aver ricevuto alcune segnalazioni, e ha sorpreso attorno a un tavolo da gioco elettronico cinque cittadini cinesi tra i 33 e i 47 anni.

Sul tavolo erano disposte le tessere del Mah Jong, gioco da tavolo che si basa sulle diverse combinazioni delle tessere. Davanti a ciascun giocatore erano posizionate ingenti somme di denaro, e ai piedi del tavolo, in una busta, sono stati trovati 43.990 euro. Secondo gli inquirenti, quei soldi potevano servire come premio finale del vincitore della partita. Una successiva perquisizione del locale ha anche condotto al ritrovamento di cinque grammi, corrispondenti a cinquanta dosi, di shaboo, droga sintetica della famiglia delle metanfetamine. La sostanza era nascosta in un pacchetto di sigarette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *