ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 21 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Milano, primi test pungidito agli studenti

Il 3% è risultato positivo

Le famiglie sono state equipaggiate con il kit pungidito per poter raccogliere due gocce di sangue analizzate poi dal Buzzi. Le famiglie dei 91 bambini positivi (il 3,2%) sono stati immediatamente contattate per eseguire il tampone.

Lo studio, diviso per fascia d’età, condotto dall’equipe medica diretta dal dottor Gian Vincenzo Zuccotti e che ha coinvolto 14 istituti scolastici milanesi, ha processato circa tremila cartoncini in una settimana rilevando una positività del 3,2% tra gli alunni dai 3 ai 18 anni. La fascia d’età con positivà più alta (6%) è tra i 3 e i 6 anni.

Evidenziata, come si diceva, la differenza di sieroprevalenza (positività) per fasce d’età. I più piccoli hanno contratto maggiormente il virus rispetto ai più grandi. «Questo è il dato di partenza: è interessante perché uno studio vero pediatrico non è mai stato fatto. Sarà importante a dicembre capire se la sieroprevalenza è rimasta uguale o è aumentata e quindi se si potrà rimanere a scuola in sicurezza», ha spiegato Zuccotti illustrando i risultati del test.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...