Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Milano in festa per la 92esima Adunata nazional degli Alpini

Milano in festa per la 92esima Adunata nazional degli Alpini

I milanesi si sono riversati nelle strade del capoluogo per salutare la grande parata degli Alpini, il momento più atteso della Adunata nazionale.

Quest’anno si celebrano i cento anni dalla fondazione dell’Ana, l’Associazione Nazionale Alpini. Questo fine settimana i festeggiamenti hanno coinvolto tutta Milano, fino al picco di questo pomeriggio con la grande parata degli alpini, il momento più atteso dell’Adunata nazionale. Ha partecipato alla manifestazione anche il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, che ha fatto visita ai radunati prima della partenza. Il centro di Milano oggi era interdetto al traffico, per la giornata conclusiva del raduno nazionale delle Penne nere. I mezzi pubblici, invece, hanno fatto i turni doppi per garantire un servizio rapido ed efficiente per tutti coloro che volevano partecipare al Centenario dalla fondazione dell’Ana.

Folle di saluti e applausi hanno accolto gli Alpini in ogni via che hanno attraversato. Già da Porta Venezia, dove si sono ammassate le decine di migliaia di radunisti, fino al Castello, il punto di arrivo. Le forze dell’ordine, che dalle loro centrali operative hanno assicurato uno svolgimento ordinato e sicuro della manifestazione, hanno parlato di partecipazione “grandissima”. Le Penne nere, con le barbe tricolore dipinte per l’occasione, hanno fatto sfilare in testa al corteo lo striscione “100 anni coraggio impegno”, in onore dell’importante Centenario che erano venuti a festeggiare. A seguire, un reggimento per ogni sezione, italiane ed estere, con la Sicilia per prima e per ultima quella ospitante, la sezione lombarda. Al termine della sfilata ci sarà il tradizionale passaggio di stecca a Rimini, città del prossimo raduno.