Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Men in Italy è un “Divaolo veste Prada” all’italiana

Men in Italy è un “Divaolo veste Prada” all’italiana

La notte di Capodanno debutterà lo spettacolo “Men in Italy”, una storia divertente e romantica ispirata al celebre film “Il Diavolo veste Prada”.

Lo spettacolo “Men in Italy: the Musical Fashion Show”, del regista Alfonso Lambo, debutterà la notte di Capodanno, il 31 dicembre 2018. Si tratta del primo musical in passerella ambientato nel mondo della moda. Come confermato dal regista, lo show si ispira al celebre successo del cinema americano “Il Diavolo veste Prada. Nel cast troviamo Iva Zanicchi nei panni della protagonista, una cinica proprietaria di un marchio di abbigliamento maschile, Alex Belli, Bianca Atzei, Jonathan Kashanian e Beatrice Baldaccini. Il musical andrà in scena al Teatro CIAK Milano fino al 20 gennaio 2018. Tuttavia, è possibile che dopo questa data il cast inizierà un tour, con possibile tappa anche Dubai, che ha già mostrato interesse.

“Certo c’è differenza tra la Miranda del ‘Diavolo veste Prada’ che è una giornalista mentre Norma è una che la moda la fa, la crea”, spiega il regista Alfonso Lambo. Iva Zanicchi, invece, racconta che “sembro così materna ma il ruolo di cattiva lo so fare benissimo”. “È una meraviglia lavorare con tanti bei giovani, sono già ringiovanita anche io. Durante lo spettacolo canterò anche io canzoni del nostro meraviglioso repertorio italiano”, ha aggiunto l’attrice. Lo spettacolo si ispira al mondo della moda italiana, con riferimenti ai grandi eventi della Milano Vip. Il musical fa riferimento, nello specifico, alla moda maschile, tanto che ogni sfilata verrà rappresentata con coreografie sexy eseguite da 10 ballerini. Il tutto accompagnato da una colonna sonora fatta delle canzoni più belle dagli anni ’80 ad oggi.