Sei in: Home > Archivio > Melenchon condannato a 3 mesi di carcere in Francia

Melenchon condannato a 3 mesi di carcere in Francia

Per i tafferugli durante perquisizioni locali partito nel 2018.

Oggi il tribunale di Bobigny, nella capitale francese, ha condannato Jean-Luc Melenchon, il leader di estrema sinistra de La France Insoumise. Previsti 3 mesi di carcere con la condizionale per resistenza a pubblico ufficiale avvenuta in occasione dell’agitata perquisizione dei locali del partito nell’ottobre 2018.
Melenchon, durante questi giorni si trova in prima linea nel movimento di protesta contro la riforma pensionistica, ed è stato condannato anche al pagamento di una multa di 8.000 euro.
Sono previste  condanne anche per gli altri dirigenti protagonisti dei tafferugli con gli ufficiali giudiziari e gli agenti di polizia che si occupavano della perquisizione.
 

 

image_pdfimage_print