Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Mele, in casa proiettili e armi della seconda guerra mondiale

Mele, in casa proiettili e armi della seconda guerra mondiale

 

I carabinieri del nucleo radiomobile di Arenzano hanno arrestato un uomo di 60 anni trovato in possesso di un vero e proprio arsenale, con materiale anche risalente alla seconda guerra mondiale, detenuto illegalmente. Nella sua abitazione di Mele, i militari hanno trovato infatti numerosi proiettili di vario calibro e un proiettile da mortaio. Le munizioni sono state sequestrate e l’uomo arrestato con l’accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni e detenzione illegale di armi o parti di armi da guerra e esplosivi in genere.

Lascia un commento