Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Marittimo di Martinsicuro arrestato per maltrattamenti alla madre

Marittimo di Martinsicuro arrestato per maltrattamenti alla madre

Si tratta di Giovanni Amodio, 35enne marittimo di Martinsicuro, reso celebre dalla sua disavventura in mare, aveva lottato contro le onde per 40 ore

Dopo il rovesciamento della sua barca, l’uomo era rimasto disperso in mare per 40 ore prima di essere salvato da un poliziotto delle volanti di Pescara che andava in barca. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Martinsicuro in seguito alla denuncia della madre per maltrattamenti. Nella denuncia la madre racconta di essere vittima da tempo di una vera e propria persecuzione, molestie e reiterate minacce, anche di morte. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e porto abusivo di coltello. Amodio è stato bloccato mentre cercava di allontanarsi dopo l’ennesimo litigio con la madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *