Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Maltrattamenti in famiglia: arrestato

Maltrattamenti in famiglia: arrestato

Arrestato a Formia un cittadino sudcoreano per aver aggredito la compagna e il figlio minorenne.

A Formia, provincia di Latina, un uomo di 41 anni di nazionalità sudcoreana è stato arrestato dai carabinieri. In seguito a una lite per futili motivi, ha aggredito senza esitazione la compagna e il figlio minorenne.

I due, per mettersi in salvo dall’ira dell’uomo, sono scappati a casa dei vicini, che li hanno subito accolti. Una volta che sono riusciti a mettersi in sicurezza hanno chiamato i carabinieri.

L’uomo, quando ha capito che le forze dell’ordine stavano arrivando, si è barricato all’interno della sua abitazione. I militari hanno impiegato molto a convincerlo ad aprire e consegnarsi.

Dopo molta resistenza, alla fine l’uomo ha ceduto e ha aperto la porta. I carabinieri hanno proceduto con l’arresto, mentre la compagna è stata portata al pronto soccorso. La donna è stata dimessa con una prognosi di 5 giorni.

L’uomo adesso dovrà rispondere di ben tre capi d’accusa molto gravi: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e minaccia aggravata. Dopo le formalità di rito, è stato trattenuto in attesa del processo per direttissima.