Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Maltempo: danni al Parco del Brenta

Maltempo: danni al Parco del Brenta

Dopo l’allerta meteo delle scorse settimane, si stanno contando i danni nel parco Parco naturale Adamello Brenta.

In questo momento è in corso una ricognizione per stabilire tutti i danni che il maltempo ha causato al Parco naturale Adamello Brenta.

La situazione continua a non essere totalmente sotto controllo perché alcune strade non sono ancora praticabili perché bloccate da alberi caduti.

Il parco, inoltre, è molto grande. Misura 620 kmq e migliaia di chilometri di sentieri. Per quesotmotivo, ci vorrò ancora dle tempo prima di riuscire a fare un inventario completo di tutti i danni.

Dalle prime osservazioni, i danni riscontrati sono stati causati prevalentemente dal vento in area Adamello e dall’acqua in area dolomitica.

Il vento con tutta la sua forza sarebbe entratonelle valli lasciando puro caos dopo il suo passaggio. Alberi caduti, sentieri bloccati e aree irragigungibili. Sarebbe questa la situazione al Parco naturale Adamello Brenta dopo l’allerta meteo della settimana scorsa.