Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Maltempo: crolla guado, diasgi per 40 persone

Maltempo: crolla guado, diasgi per 40 persone

 

Il maltempo ha causato il crollo di un guado in cemento sul torrente Secca a Serra Riccò. La struttura in cemento era l’unica strada carrabile. L’episodio ha messo in difficoltà circa 40 persone che ora possono muoversi solo a piedi. “Si tratta di un guado autorizzato che in caso di allerta veniva chiuso al transito. le famiglie sono comunque raggiungibili dai soccorritori in caso di necessità”, spiega l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone. In caso di allerta le auto delle famiglie residenti vengono portare in un’altra area da dove ci si può muovere verso il Comune di Sant’Olcese.
La pioggia ha creato qualche problema anche alla ferrovia nel tratto Genova-Savona tra le 7 e le 10 quando tra Genova Voltri e Cogoleto è stato chiuso un binario per precauzione per l’acqua che si riversava sulla linea nei pressi di Vesima. Alcuni treni regionali hanno accumulato ritardi fino a 20 minuti.

La pioggia caduta durante la notte a Genova ha allagato anche il piano Fondi del padiglione 40 che ospita il reparto di senologia: Secondo quanto appreso, è stato danneggiato un mammografo. Lunedì i macchinari verranno testati e solo dopo la direzione sanitaria deciderà se rimandare o meno le sedute. In reparto, per verificare i danni, è arrivato anche il primario Massimo Calabrese.

Una frana ha interessato la strada che porta da Genova al Santuario della Guardia, a Ceranesi. Istituito un senso unico alternato con limitazioni di transito a bus e mezzi pesanti. Frane e allagamenti la scorsa notte nel ponente di Genova e nell’entroterra. A San Quirico e Multedo i vigili del fuoco sono intervenuti per allagamenti di sottopassi: in uno di questi è stato recuperato un automobilista. A Trensasco, nel Comune di Sant’Olcese, a Lorsica e Neirone ci sono stati alcuni smottamenti. A Bargagli un albero è caduto sulla statale 45 bloccando per un breve tempo entrambe le carreggiate. La Liguria è in allerta gialla per tutto il giorno.

La pioggia caduta durante la notte a Genova ha allagato anche il piano Fondi del padiglione 40 che ospita il reparto di senologia: Secondo quanto appreso, è stato danneggiato un mammografo. Lunedì i macchinari verranno testati e solo dopo la direzione sanitaria deciderà se rimandare o meno le sedute.