Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Malore in acqua, bagnino e medico salvano bimba di 12 anni

Malore in acqua, bagnino e medico salvano bimba di 12 anni

Una bambina si è sentita male in una piscina a Forni Avoltri (Udine), ed è stata salvata dal bagnino e dal medico lì presente.

Durante un sereno pomeriggio in piscina, per difendersi dal caldo estivo, una bambina di 12 anni venuta dall’Emilia Romagna, ha avuto un malore in piscina. Nella struttura turistica di Forni Avoltri, in provincia di Udine, erano di turno un bagnino e il personale sanitario che sono riusciti a portarla al sicuro e salvarla. L’intervento del bagnino ha permesso di portare la bambina fuori dall’acqua, dove è stata rianimata dal medico della struttura e poi portata nell’ospedale di Udine. Il medico ha effettuato le manovre rianimatoria, servendosi anche di un defibrillatore, con l’aiuto della centrale operativa.

In poco tempo sono giunti anche i rinforzi del personale del 118, giunti in elicottero e in ambulanza. Grazie all’impegno e alle manovre dei sanitari, la piccola ha ripreso conoscenza e il ritmo cardiaco è ricominciato regolare, così come la respirazione che è tornata a funzionare spontaneamente. Persino i Carabinieri hanno mandato una pattuglia della stazione locale. Presto la bambina potrà tornare a godersi il suo soggiorno in colonia, insieme ai suoi coetanei.