Sei in: Home > Esteri > Africa > Mali – Conflitto etnico causa almeno 36 morti, cacciatori dozo gli autori

Mali – Conflitto etnico causa almeno 36 morti, cacciatori dozo gli autori

Nel stato africano del Mali, in un villaggio al centro del Paese sono state uccise 36 persone appartenenti all’etnia fulani

Le autorità sospettano che i colpevoli siano miliziani armati di etnia dogon, conosciuti come “cacciatori dozo”. La notizia è stata diffusa dai media maliani. L’etnia fulani è accusata di avere legami con Al Qaeda. Le forze di sicurezza maliane sono state ripetutamente accusate di abusi durante operazioni antiterrorismo nelle aree a maggioranza Fulani. Qui gli estremisti legati ad Al Qaeda e all’Isis hanno effettuato attentati e reclutato combattenti tra gli abitanti.

Potrebbe interessarti anche...

Maturità, seconda prova: Aristotele al classico, studio di funzione allo scientifico

Seconda prova di maturità: Aristotele al classico, studio di funzione per lo scientifico. Oggi c’è …