Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > Magliana, esecuzione di un pregiudicato in strada per mano di due uomini. Ucciso davanti all’asilo dei figli

Magliana, esecuzione di un pregiudicato in strada per mano di due uomini. Ucciso davanti all’asilo dei figli

Raggi: “Indignata. Salvini ci mandi i poliziotti in più che aveva annunciato”

 

 

Esecuzione alla Magliana, quartiere periferico della Capitale. Uno o forse due uomini, in sella ad un motorino, hanno mirato alla testa di un pregiudicato per farlo fuori in via Castiglion Fibocchi 13. La vittima si trova ora in gravi condizioni e, al momento dell’agguato, si trovava con la compagna romena davanti all’asilo dove aveva appena lasciato le due figlie. Si tratta di Andrea Gioacchini, pregiudicato di 35 anni con vari precedenti e noto alle forze dell’ordine per usura, estorsione, rapina, detenzioni di armi, stupefacenti, lesioni. Attualmente era sorvegliato speciale preso il commissariato di zona poiché era stato condannato per aver torturato, rapinato e sequestrato per ore al Torrino un imprenditore. In quella circostanza, avvenuto in via Copenaghen 38, venne condannata anche Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore De Rossi.

 

L’esecuzione in stile mafioso, è stata segnalata da alcuni passanti che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra Mobile e della Omicidi. Secondo le indagini Gioacchini è salito a bordo della sua auto, una Toyota Yaris. Non ha fatto in tempo a partire che l’omicida ha affiancato la vettura su uno scooter ed ha fatto fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *