Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Maestra perse lavoro dopo video hard, due condanne

Maestra perse lavoro dopo video hard, due condanne

 

Il Tribunale di Torino ha pronunciato due condanne per il caso della maestra d’asilo del Torinese che nel 2018 perse il posto di lavoro dopo la diffusione non voluta di immagini intime. Alla direttrice dell’Istituto è stato inflitto un anno e un mese di reclusione con la condizionale; per una delle mamme la pena è di 12 mesi.

La giovane insegnante si è costituita parte civile e ha ottenuto il diritto a un risarcimento e delle somme di denaro a titolo di provvisionale.