Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Lite con accoltellamento in A4, fermato camionista

Lite con accoltellamento in A4, fermato camionista

 

– È un camionista ucraino di 44 anni, Vitalii Tysiuk, il presunto autore del tentato omicidio di un collega e connazionale avvenuto la notte scorsa nella stazione di servizio di Gonars (Udine), lungo l’autostrada A4.
La Polizia è risalita all’uomo grazie alle immediate indagini e alle testimonianze del ferito, che nel frattempo è uscito dalla Terapia Intensiva di Udine, dove era stato ricoverato per le profonde coltellate al fianco che gli erano state inferte nell’aggressione.

L’autotrasportatore è stato fermato poche ore dopo il reato: dormiva nella cabina del camion parcheggiato poco distante dal mezzo della vittima. Ancora poco chiara la ricostruzione; per l’episodio sono stati ascoltati altri tre camionisti ucraini, che hanno riferito di aver partecipato a una sorta di festa improvvisata a base di alcolici nella stazione di servizio, dovendo trascorrere molte ore di attesa prima di poter rimettersi alla guida.
Ignote le cause dell’accoltellamento, ma sembrerebbero prevalere i futili motivi. Sequestrati due coltelli che si ritiene possano essere usati per il ferimento.