Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Lezioni di Storia, l’8 dicembre a Trieste si parla di Carlo Magno

Lezioni di Storia, l’8 dicembre a Trieste si parla di Carlo Magno

“Carlo Magno, il potere in una corona”. Domenica 8 dicembre, ore 11, con Alessandro Vanoli presso la Sala Grande del Teatro Giuseppe Verdi di Trieste.

Prosegue il ciclo di Lezioni di Storia ideato e progettato dagli Editori Laterza, promosso dal Comune di Trieste e organizzato con il contributo della Fondazione CRTrieste. Sponsor Trieste Trasporti, Media partner Il Piccolo. Domenica 8 dicembre, alle ore 11.00, nella Sala Grande del Teatro Giuseppe Verdi di Trieste, Alessandro Vanoli argomenterà su “Carlo Magno, il potere in una corona”. È la mattina di Natale dell’anno 800: Carlo Magno avanza in San Pietro e china la testa davanti al Pontefice per ricevere dalle sue mani la corona imperiale. Un evento senza precedenti: l’atto di nascita di uno spazio geopolitico completamente diverso da quello dei Romani. Un’Europa che ha perduto il Mediterraneo e che si è aperta verso il Nord. Una riflessione sul potere e sulla nascita di quello spazio politico in cui ancora oggi viviamo. Alessandro Vanoli, storico e scrittore; Introduce Roberto Covaz. I prossimi incontri si terranno nelle seguenti date: 19 gennaio, 9 febbraio, 16 febbraio, 23 febbraio e 15 marzo 2020.

Alessandro Vanoli ha insegnato presso l’Università di Bologna e l’Università Statale di Milano e svolto ricerca e attività didattica presso numerose università straniere. Ha inoltre insegnato arabo presso differenti istituzioni. Si è occupato prevalentemente di storia mediterranea, di rapporti tra mondo cristiano e mondo musulmano e di presenza islamica nelle Americhe. Organizza attività culturali e progetti didattici, collaborando con televisione e radio, festival culturali, musei. Tra le sue più recenti pubblicazioni: La Sicilia Musulmana (Il Mulino); Andare per l’Italia araba (Il Mulino); Quando guidavano le stelle. Viaggio sentimentale nel Mediterraneo (Il Mulino); Storie di parole arabe. Un racconto mediterraneo (Ponte alle Grazie); L’ignoto davanti a noi. Sognare terre lontane (Il Mulino 2017); Il Mediterraneo in 20 oggetti (con Amedeo Feniello, Laterza); Strade perdute. Viaggio sentimentale sulle vie che hanno fatto la storia (Feltrinelli).