ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Leo: “Con i sindacati per individuare soluzioni al futuro dei formatori impiegati nei Cpi”

“Dopo le soluzioni individuate a fine marzo, che hanno consentito il mantenimento per i prossimi mesi dei rapporti di lavoro dei formatori attualmente in servizio presso i centri per l’impiego, questa mattina ho incontrato le organizzazioni sindacali e la dirigenza di ARPAL per condividere ed individuare nuovi scenari per il futuro professionale di questi preziosi collaboratori”, fa sapere l’assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo.

“Nel corso dell’incontro – continua Leo – è emersa chiaramente l’impossibilità tecnica di procedere ad ulteriori proroghe dei rapporti di lavoro in essere secondo le modalità finora attuate. Altrettanto chiaramente, di concerto con le organizzazioni sindacali e come di fatto dimostrato negli ultimi anni, riteniamo il contributo professionale dei formatori in forza ai CPI pugliesi strategico per le future politiche che la Regione Puglia è pronta a mettere in campo”.

“Valuteremo, insieme alle organizzazioni sindacali, come individuare nuove soluzioni alternative per rendere effettivo e duraturo il rapporto di lavoro dei formatori. Come richiesto anche dalle organizzazioni sindacali, è nostra intenzione valorizzare – ad esempio – la decennale esperienza maturata dai formatori in questi anni di servizio. Siamo fiduciosi e convinti che con i sindacati – ha concluso l’assessore – continueremo a collaborare per condividere soluzioni che mirino alla salvaguardia occupazionale di questi lavoratori, tramite tavoli periodici e costanti che ci consentano di programmare, con anticipo rispetto alla prossima scadenza contrattuale, il futuro di queste preziose risorse”.