Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Latitante per furti scoperto ed arrestato nello Spezzino

Latitante per furti scoperto ed arrestato nello Spezzino

 

Un uomo di 44 anni latitante da alcuni mesi è stato arrestato questa mattina al confine tra Liguria e Toscana.

La Procura generale presso la Corte d’Appello di Genova lo aveva condannato a 5 anni e sei mesi di reclusione, ritenendolo colpevole di una serie di furti commessi nello Spezzino nel 2014.

Quando i carabinieri di Albiano Magra (Massa Carrara) lo hanno intercettato presso la stazione ferroviaria di Aulla, per trasferirlo presso il carcere di Massa, non ha opposto resistenza. La presenza dell’uomo, di origine serba, era stata segnalata agli uomini dell’Arma da alcuni cittadini.
Viveva in una roulotte parcheggiata presso le sponde del fiume Magra, non lontano dalla zona del ponte crollato nell’aprile del 2020.