Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Latina, stalking e atti persecutori all’ex compagno: arrestata una donna

Latina, stalking e atti persecutori all’ex compagno: arrestata una donna

image_pdfimage_print

 

E’ stata arrestata dagli uomini della squadra mobile in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dal gip del tribunale di Latina per il reato di atti persecutori e per i reati che rientrano nel “codice rosso”. Ai domiciliari è finita una dona di 57 anni che già dal mese di gennaio era stata raggiunta, per analoghi reati di stalking e minacce gravi, da una misura cautelare del divieto di avvicinamento. L’attività investigativa ha permesso di individuare messaggi, sia scritti che vocali, inviati dall’indagata sull’utenza cellulare della vittima anche attraverso social network. Messaggi dal contenuto offensivo e minatorio.
La misura cautelare è scattata in seguito all’ennesima denuncia presentata dal suo ex, un uomo di 60 anni di Latina che, esasperato dai comportamenti della donna incapace di accettare la fine della loro relazione sentimentale, ha raccontato una serie infinita di atti persecutori, con messaggi sui social, tentativi di chiamate e messaggi vocali e offese di varia natura oltre ad esplicite minacce di morte. Per la donna sono quindi scattati gli arresti domiciliari.