Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Latina, minacce alla ex: se chiami i carabinieri ti ammazzo

Latina, minacce alla ex: se chiami i carabinieri ti ammazzo

 

E’ stato disposto l’allontamento da casa nei confronti dell’uomo residente a Latina Scalo, fermato nei giorni scorsi dalla polizia con l’accusa di aver terrorizzato la moglie minacciandola di morte. Nei giorni scorsi, l’indagato aveva cercato di difendersi nel corso dell’interrogatorio per la convalida del provvedimento richiesto dalla Procura e al termine dell’audizione il gip aveva convalidato emettendo una misura di allontanamento. “Se chiami i carabinieri giuro che ti ammazzo”, aveva detto l’uomo alla donna che per paura in occasione dell’ultimo episodio si era chiusa in una stanza dell’abitazione e aveva allertato la polizia. Alla fine il giudice ha accolto la prospettazione della pubblica accusa convalidando il provvedimento richiesto al termine di una dettagliata informativa inviata dal personale della polizia che aveva ripercorso i fatti dopo la ricostruzione offerta dalla donna molto impaurita e terrorizzata tanto da chiamare quella sera il 113 e gli investigatori coordinati dal dirigente Celestino Frezza, erano intervenuti.