Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Latina, indagato dipendente Inps: chiedeva soldi in cambio di sgravi fiscali

Latina, indagato dipendente Inps: chiedeva soldi in cambio di sgravi fiscali

L’indagine è scattata in seguito a una denuncia presentata due anni fa

LATINA – Istigazione alla corruzione, falso e abuso d’ufficio. Sono questi i capi di imputazione attribuiti a un dipendente dell’Inps di Latina. L’indagine è scattata in seguito a una denuncia presentata due anni fa. Tra le parti offese dell’inchiesta c’è proprio l’Inps, vittima – secondo quanto sostengono gli inquirenti – delle condotte dell’uomo che sono avvenute nell’ufficio di Latina tra il 2011 e il 2013. Tra gli indagati anche un manager del sud della provincia.

Secondo quanto emerso dall’attività investigativa, l’uomo, che era in servizio nella sede provinciale di Latina, avrebbe proceduto arbitrariamente alla cancellazione delle iscrizioni eseguite d’ufficio di posizioni di contribuenti e imprese nella gestione di contributi per importi che variano dai 5mila ai 18mila euro, a vantaggio di alcuni imprenditori in cambio di denaro.