Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > L’assegno di disoccupazione non gli basta, si improvvisa spacciatore ma viene subito arrestato

L’assegno di disoccupazione non gli basta, si improvvisa spacciatore ma viene subito arrestato

 

GENOVA – L’assegno di disoccupazione non era sufficiente per mantenere la compagna e tre figli e così si è improvvisato spacciatore. Il pusher, un genovese di 45 anni incensurato, è stato però scoperto dalla polizia ed è stato arrestato insieme alla donna, 42 anni.

I poliziotti della squadra mobile lo avevano fermato qualche giorno fa per un controllo e lo avevano trovato in possesso di una dose di cocaina. L’altro giorno, la sua auto è stata notata sempre dalla polizia ed è stata ancora fermata. All’interno i poliziotti hanno trovato una modica quantità di stupefacente.

E’ scattata la perquisizione in casa dove sono stati trovati 30 grammi di polvere bianca. Ieri mattina, davanti al giudice che ha convalidato l’arresto per entrambi, l’uomo ha ammesso di avere comprato la droga per poterla rivendere visto che aveva bisogno di più soldi per mantenere la famiglia. Il giudice ha scarcerato la donna e ha disposto i domiciliari per lui. Il processo per entrambi è fissato a fine luglio.