Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > L’albero di Natale a Piazza Venezia è uno spettacolo. Le malelingue hanno parlato troppo presto

L’albero di Natale a Piazza Venezia è uno spettacolo. Le malelingue hanno parlato troppo presto

image_pdfimage_print

Lo avevano già ribattezzato “Spezzacchio” in onore dello “Spelacchio” del 2017

 

Tutti pronti ad attaccare la giunta Raggi, ancora prima che l’albero venisse montato. Invece, a guardarlo oggi ad opera completata, è un albero maestoso e magnifico. Da due giorni impazzano le caricature sui social, si riproducono velocemente commenti poco carini sull’albero di Natale 2018 di Piazza Venezia e spuntano soprannomi da ogni dove. Sulla scia delle risa per “Spelacchio” del 2017, avevano ribattezzato “Spezzacchio” l’albero del 2018, in quanto era arrivato smontato da Cittiglio, in provincia di Varese, e sembrava un nuovo flop. Oggi è stato completato il montaggio e il risultato è più che imponente. L’abete naturale è alto 20 metri e sarà addobbato con 60.000 luci led a basso consumo energetico e 500 sfere colorate. Netflix, sponsor dell’albero di Natale 2018, ha fatto le cose in grande e il nuovo abete romano sembra già bellissimo, anche senza decorazioni.

Lascia un commento