Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Ambiente > La Siberia è in fiamme, firma la petizione con un click

La Siberia è in fiamme, firma la petizione con un click

Il mondo sta bruciando. Le regioni siberiane di Irkutsk e Kranoyarsk sono in fiamme da giorni, una petizione online chiede che venga dichiarato lo Stato di Emergenza.

Il mondo sta guardando alla Siberia. Si vede anche da lontano, perché le regioni di Irkutsk e Kranoyarsk sono una torcia ormai da giorni, succubi sotto un manto di fuoco che sta distruggendo tutto ciò su cui posa le fiamme. Sulla piattafroma Change.org è nata una petizione per chiedere al Ministero delle Emergenze della Federazione Russa di dichiarare lo Stato di Emergenza, per permettere allo stato di gestire direttamente la questione. Nel frattempo sono i cittadini a risentirne di più. il cielo è coperto fino a 400 miglia dall’epicentro dei roghi, e chi vive nelle zone limitrofe deve indossare ogni giorni delle maschere filtranti per respirare all’aperto. Dichiarare lo Stato di Emergenza “sarebbe molto importante dal momento che vorrebbe dire avere più risorse – sia in termini finanziari che in termini di personale – per affrontare gli incendi e le sue conseguenze. Una volta che lo stato di emergenza è dichiarato le autorità sono poi obbligate a coordinare direttamente e in prima persona queste task force di emergenza fino alla soluzione del disastro in atto”, recita il testo della petizione online. Per firmare basta un click.

“Non è per nulla giusto che chi vive a centinaia di chilometri dagli epicentri dei roghi debba fare i conti con i rischi legati a questa minaccia. Non avete idea di cosa sta succedendo ora nel bel mezzo del disastro mentre le foreste e gli animali che vivono lì vengono bruciati!”, si legge. La petizione ricorda anche il livello delle acque dei fiumi si abbassa per via del calore, mettendo a repentaglio le riserve di acqua potabile della zona, per non parlare degli animali e delle persone che corrono rischi ogni giorno. “Chiediamo che in accordo con la Legge Federale del 21 Dicembre 1994 per la “Protezione delle persone e dei territori dai disastri naturali e artificiali” venga dichiarato lo stato di emergenza su tutto il territorio della Siberia e che si proceda a estinguere gli incendi subito senza ulteriori ritardi”.